Foxcar Home Page
#RECENSIONI

#Recensione: Foxcar.it – B2B ecommerce materiale Officina

#RECENSIONE SITO www.foxcar.it

Un nostro lettore ci ha contattato per chiederci qualche consiglio sul suo e-commerce B2B dedicato alle Autofficine.

Recensisco con piacere questo sito che ho trovato davvero ben ideato e realizzato.

Iniziamo!

HOME PAGE:

Sicuramente il design è un po “old style” ma rivolgendosi ad un target b2b sicuramente non fashion 🙂 come i meccanici non è un fattore rilevante, anzi lo reputo perfettamente coerente con il prodotto.
Il sito deve essere sempre studiato in base al proprio target.

Inoltre questo tipo di target non è tra i più informatizzati (non me ne vogliano i meccanici:) )

Pertanto la scelta di un sito facile da navigare e ricerche guidate tramite macrocategorie e “ricerca per marchio” aiutano di molto anche il meccanico meno esperto nella navigazione:


Sotto la ricerca per marchio rimane un grande spazio vuoto colmabile con un ulteriore ricerca avanzata (possibilmente sempre semplificata attraverso immagini o icone):

Inoltre Ti consiglio di eliminare sempre i link di facebook (e altri social) che portano l'utente fuori dal sito.

Per approfondire come utilizzare i social nel design di un ecommerce ho scritto un articolo dedicato.

Un altro consiglio è di aggiungere una ricerca interna potenziata e di allargare la casella"Cerca":


Letture in Aggiunta:

Altri piccoli consigli in merito alla Home Page:

L'iscrizione alla Newsletter deve essere più semplice possibile, chiedi solo la mail.
Il tuo obiettivo è di acquisire la mail per poi sfruttarla con il mail marketing. Benissimo il benefit a fronte della registrazione.

Per quanto riguarda le promo e le novità sono un po "sacrificate" rilegate nell'angolo con piccoli banner.

Infine, bene la Live Chat per utilizzarla al meglio ti consiglio la lettura in aggiunta:

A parte queste indicazioni la Home Page è davvero ben fatta.

PAGINA CATALOGO PRODOTTI:

Per un B2B o un sito con molti prodotti, la ricerca è fondamentale. Sul questo Target ancora di più.
E' stato svolto un ottimo lavoro per le singole categorie/sottocategorie:

Ok anche il testo Seo sotto le categorie, importante lavorare sulle giuste keywords.

SCHEDA PRODOTTO:

Di seguito alcuni consigli per la scheda prodotto:

Ottimo l'inserimento del watermark sulle foto per evitare copie!

CARRELLO/CHECKOUT:

Importante inserire sempre le spese di spedizione:

Nel carrello/Checkout l'ideale sarebbe di far "scomparire" il menù è l'intera colonna a sinistra perchè in questa fase è fondamentale che l'utente si focalizzi sui passaggi conclusivi dell'ordine senza distrazioni.

Ovviamente è una modifica abbastanza invasiva, se non vuoi realizzarla subito puoi metterla in roadmap per il prossimo redesign.

Per approfondire ti consiglio un articolo:

Infine è importante comunicare ben in evidenza le garanzie che offri, perchè rassicurano l'utente e aumentano le conversioni. Inserisci metodi di pagamento, spedizione express etc tramite icone e copy chiaro e immediato.

Sia che vendi B2B sia B2C è sempre una persona ad acquistare, pertanto le garanzie ben in evidenza non fanno mai male.

Ti riporto un esempio per un ultimo redesign che ho studiato per un mio cliente:

CONCLUSIONI:

Obiettivo principale di un B2B è di acquisire clienti e di fidelizzarli nel tempo.

Per l'acquisizione clienti sono due le leve principali che ti consiglio:

  • Landing Pages (Squeeze Page)
  • Sales Letter

Per quanto riguarda le landing Page utilizza Google Adwords per intercettare il traffico qualificato e per parole chiave molto specifiche (long Tail) ed indirizzale su una pagina ben studiata dove richiedi la registrazione al sito.

Siccome vendi B2B ma anche B2C, puoi utilizzare inoltre Adwords per fare annunci con schede prodotto (utilizzando il feed di Google Merchants) in quanto hanno ottimi tassi di conversione.

Altro strumento molto potente nel B2B sono le Sales Letter o Lettere di Vendita cartacee.

Puoi richiedere ad associazioni specifiche (CRIF, camera di commercio etc) degli indirizzi fisici di Autofficine (o il tuo target di riferimento) ed inviare via posta delle sales letter con lo scopo di informarli ed attivarli al sito.

Scrivere delle Sales Letter efficaci che convertono non è semplice, non è immediato e ci deve essere uno studio dietro molto approfondito. Il copywriting è uno strumento molto potente e fondamentale per la riuscita delle tue campagne di acquisizione clienti, sia online, sia offline.

Oltre al copy una buona sales letter deve seguire uno schema logico e una sequenza di contenuti ben definita.
Se non si affida la scrittura della sales letter ad un vero professionista (e ce ne sono pochi nel settore) difficilmente porterà risultati.

Se hai 5000 indirizzi non spedire 5000 lettere contemporaneamente, ma prendi un campione di 500 o 1000 indirizzi ed effettua uno split test (invii a 500 una lettera e altri 500 un altra e poi vedi quale converte di più).

Per quanto riguarda la fidelizzazione invece:

  • Mail Marketing Personalizzate (basate sui comportamenti e sui tempi di acquisto)
  • Programma a punti

Ho parlato in dettaglio di queste attività in altri articoli dedicati:

Seguici su facebook se vuoi rimanere informato sulle ultime novità dell'ecommerce:

[efb_likebox fanpage_url="https://www.facebook.com/pages/Ecommerce-School/391780104309414?fref=ts" box_width="250" box_height="" colorscheme="light" locale="it_IT" responsive="0" show_faces="0" show_header="1" show_stream="0" show_border="1" ]

Post correlati

#Recensione: Luanaromizi.com – Ecommerce di abbigliamento

Marco Santandrea

#RECENSIONE: fashioncovershop.it – ecommerce cover per cellulari

Marco Santandrea

#RECENSIONE: SMART ARREDO DESIGN – ECOMMERCE ARREDO E COMPLEMENTI

Francesco Chiappini

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy

recensione-foxcar-it-b2b-ecommerce-materiale-officina