#RECENSIONI

#Recensione: Luanaromizi.com – Ecommerce di abbigliamento

 

Una nostra lettrice ci ha contattato chiedendo una recensione per il suo Ecommerce: detto fatto!

Vediamo assieme i principali punti di forza e debolezza del sito web luanaromizi.com

Homepage

Appena atterrati sul sito si apre il classico popup di iscrizione alla newsletter.

newsletter recensione ecommerce

 

Nonostante la grafica ben realizzata, il popup presenta 2 aspetti negativi che potrebbero frenare il processo di lead generation:

  • si apre subito dopo il caricamento di pagina.
    I nuovi visitatori non hanno nemmeno il tempo di dare un occhiata al sito che già gli si chiede di iscriversi alla newsletter.
    Sarebbe meglio aspettare una ventina di secondi, il tempo necessario a “farsi una idea” del sito, oppure legare il popup a comportamenti come l’Exit Intent.
  • presenta testi sia in inglese che in italiano.
    Questo potrebbe confondere gli utenti a digiuno di inglese.
    Sarebbe meglio creare 2 popup, uno in italiano per la sezione italiana del sito, uno in inglese per quella inglese.

Una volta caricata la Homepage, ci troviamo davanti a questa schermata:

 

homepage_parte_alta

 

  1. La prima operazione che fa il 90% degli utenti che atterra su un sito, è cercare qualcosa direttamente nella barra di ricerca, come confermano le mappe di calore.
    Si consiglia di inserire una ricerca potenziata per aiutare l’utente a trovare quello che cerca, del genere di Doofinder o cVetta.
  2. Tra le voci del menù è presente “Saldi al 2015” e “Promo”. Se per gli addetti ai lavori si tratta di due offerte diverse, per il visitatore in cerca di sconti può causare confusione.
    Meglio fare una unica voce “Outlet” ed inserire i saldi stagionali in un sottomenù a tendina.
  3. La scritta “registrati per ricevere sconti e promozioni” è priva di link.
    L’utente che pensa “d’accordo, mi registro!” deve poi andarsi a cercare da solo il link alla pagina, perdendo tempo e voglia.
  4. La scritta “spedizione gratuita” è seguita dall’arma più letale di distruzione delle conversioni: l’asterisco.
    Da togliere assolutamente e sostituire con “Spedizione gratuita in tutta Europa”

Scendendo nella homepage:

2016-06-09_1152

I prodotti in vetrina sonno troppo bassi: meglio spostarli in alto al posto del testo seo, oppure (ancora meglio) direttamente sotto le slide in alto.

Ed infine il footer:

footer_homepage_recensione_ecommerce

 

Anche in questo caso le sezioni non sono nel posto giusto.

Il footer con le 4 colonne (Informazioni, Il mio account, Contattaci, Facebook) dovrebbe stare in fondo alla pagina, mentre la sezione delle garanzie dovrebbe comparire in alto nell’header: pochissimi utenti scrollano fino in fondo!

Considerazioni sulle garanzie:

  • “Spedizioni gratuite in quasi tutto il mondo” mette solo ansia, dato che non si capisce se ci si trova nella parte giusta o sbagliata del mondo.
    Da sostituire con “spedizioni gratuite in tutta Europa”.
  • “Ordini anche per telefono o email” va bene, solo che le icone devono essere cliccabili e rimandare alla mail e a whatzupp.
  • “Shop Safe Top Seller” non comunica alcun messaggio: riformulare il testo in italiano.

 

Pagina catalogo

Clicchiamo sulla voce del menù “Uomo” e atterriamo nella pagina  catalogo.

pagina_catalogo_recensioni_ecommerce

 

I filtri di navigazione sono ben costruiti e permettono una navigazione agevole all’interno della categoria.

Manca il testo seo: è importante inserirlo il prima possibile in tutte le pagine catalogo se si vogliono indicizzare per i motori di ricerca.

Scorrendo il mouse sopra i prodotti è possibile vederne l’anteprima: ottima idea!

La Quick View permette agli utenti di consultare in modo veloce i prodotti, senza dover aprire nuove schede nel browser (approfondimento).

 

quick_view_ecommerce_recensioni

 

C’è però un problema piuttosto grave da risolvere in fretta: nella quick view sono presenti titolo, foto, descrizioni, ma non la cosa più importante: il pulsante di aggiunta al carrello!

Senza call to action, anche una quick view ben costruita come questa perde di efficacia (l’utente deve comunque tornare indietro al catalogo e aprire la scheda prodotto).

 

Scheda Prodotto

scheda_prodotto_recensione_ecommerce

 

I pulsanti “invia ad un amico” e social vanno tolti in quanto sono distrazioni. Al loro posto, alzare la tabella informativa che si trova troppo in basso.

Nelle garanzie in alto, mettere “spedizione gratuita in tutta Europa” e “Reso gratuito”.

La call to action “Acquista” deve essere più grande.

Checkout

checkout_luanaromizi recensione ecommerce

 

Il checkout è il momento più delicato.

L’attenzione dell’utente deve essere rivolta unicamente alla compilazione dei dati, per cui si consiglia di togliere gli elementi di distrazione come il menù in alto e la barra di ricerca.

Al loro posto inserire le garanzie che si trovano nel footer.

 

Conclusioni

Questa è solo una analisimolto veloce e superficiale dello stato di usabilità del sito. Per andare a fondo nella questioneservono mappe di calore, registrazioni utenti, questionari e analisi dei dati.

In generale, vendere online nella moda non è affatto semplice.

I competitors sono molti, ben strutturati e con grossi capitali che permettono ad esempio a Zalando di dare garanzie impensabili per molti (reso fino a 100 giorni).

Il consiglio è quello di approfondire la propria Value Proposition per trovare elementi differenzianti che rendano la propria offerta unica.

 

Alla prossima!

Se ti è piaciuto l’articolo clicca Mi piace sulla nostra Pagina FB:
[efb_likebox fanpage_url=”https://www.facebook.com/Ecommerce-School-391780104309414″ box_width=”250″ box_height=”” colorscheme=”light” locale=”it_IT” responsive=”0″ show_faces=”0″ show_header=”1″ show_stream=”0″ show_border=”1″ ]

Post correlati

#RECENSIONE: SMART ARREDO DESIGN – ECOMMERCE ARREDO E COMPLEMENTI

Francesco Chiappini

#Recensione: Foxcar.it – B2B ecommerce materiale Officina

Francesco Chiappini

#Recensione: tonerforyou.it – Ecommerce cartucce e stampanti

Francesco Chiappini

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy

recensione-luanaromizi-com-ecommerce-di-abbigliamento-ecommerceschool-blog-formazione-in-e-commerce-management