amazon vehicles Ecommerce News
News

Amazon entra nel mondo delle automobili nuove ed usate con Amazon Vehicles

E’ della fine di agosto la notizia, apparsa sull’E-commerce Times, secondo la quale Amazon avrebbe lanciato una nuova piattaforma di marketplace dal nome Amazon Vehicles, ovvero un portale dedicato interamente all’acquisto di automobili nuove e / o usate.

L’Amazon, dedicato ai nuovi bolidi e ai ferri per collezionisti, sarà per gli utenti un sito di navigazione tra le specifiche tecniche, le immagini, i video e le recensioni clienti su ogni tipologia di autovettura inserita all’interno dell’enorme catalogo dinamico di Amazon. La nuova piattaforma applicherà i software dinamici già collaudati con il sito tradizionale, primo al mondo per la vendita al dettaglio.

Macchine, recensioni, domande e risposte degli utenti e tanto altro saranno alcuni dei criteri di scelta a completa disposizione degli utenti, che vorranno informazioni sull’acquisto di veicoli. Queste sono le parole del portavoce di Amazon, Lori Richter, rilasciate ai redattori dell’E-commerce Times.

Per il momento, il sito di Amazon Vehicles sarà un prolungamento della piattaforma Amazon Auto Store, nel quale gli utenti sono già in grado di acquistare accessori o parti meccaniche di varie macchine. Amazon Vehicles è il gradino in più. Una volta testato, dovrà funzionare in modo autonomo.

Al via negli Stati Uniti, le prime sperimentazioni della piattaforma, in collaborazione con il colosso sudcoreano Hyundai. Gli operatori Amazon hanno messo a punto il sistema di consegna a domicilio dell’automobile Hyundai Elantra 2017 attraverso il servizio di Amazon Prime -Drive Now, nelle zone di Los Angeles e Orange County, il 27 e 28 di agosto passati.

Le mire espansionistiche di Amazon non si fermano al portale per i veicoli, facendo diretta concorrenza agli attuali leader del settore, Kelley Blue Book e Autotrader; bensì, sono in fase di progettazione per implementare la tecnologia dei comandi vocali di Alexa all’interno delle future automobili.

[Nota di F.Chiappini – Ecommerce School] L’ennesima estensione di linea di Amazon che invece di focalizzarsi sul suo core business cerca di erodere spazi su settori potenzialmente accessibili.

L’esperienza, la storia e la scuola di Ries insegnano che queste costanti diversificazioni (se indovinate) possono produrre fatturato a breve termine, ma ne fanno perdere altrettanto a lungo termine allontando le priorità aziendali dal business principale.

Vedremo se sarà l’ennesimo progetto che stenterà a decollare, sicuramente più Amazon si ingrandisce e si ampia nella sua proposta commerciale e più perderà profondità a scapito di chi invece si focalizza sulle nicchie di mercato.

Fonti: E-commerce TimesYahoo News CNBC

Articoli correlati: Investimenti di Amazon sul territorio italiano: un nuovo centro logistico per lo smistamento e un polo di ricerca scientifica saranno il fiore all’occhiello di Amazon Italia.

Post correlati

Netcomm Focus Lifestyle: vendite E-commerce di abbigliamento online, beauty e design a +40%

Marianna Siani

L’ecommerce in Belgio vale oltre i 10 miliardi di euro nel 2017

Marianna Siani

Ecommerce Abbigliamento: La moda online cresce del 35% nel 2016

Francesco Chiappini

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy

amazon-entra-nel-mondo-delle-automobili-nuove-ed-usate-con-amazon-vehicles-ecommerceschool-blog-formazione-in-e-commerce-management