La verità scomoda dell’ ecommerce: consigli prima di aprire

L’ ecommerce è uno dei business più difficili e complessi da affrontare.

La soglia di ingresso è alta. Vero.

Ma è un limite questo? No.

Il fatto che sia un business complesso ti limita la concorrenza, almeno quella di base e generalista.

Quanti bar aprono e chiudono?

Allo stesso modo gli ecommerce al 90% nei primi tre anni spengono il sito.

Poi senti dire…è colpa di Amazon…ah ma Zalando offre il reso a 100 giorni…non c’è spazio…

La verità, unica ed inconfutabile è che se affronti un business online senza averne comprensione sarai la pecorella smarrita in un mondo di lupi.

Ma di tutti gli ecommerce che oggi ce l’hanno fatta, fatturano milioni e fanno utili ne parliamo?

Ce ne sono tanti, ma è vero anche che sono pochi rispetto al potenziale.

Il problema alla base è che si aprono ecommerce come si aprono i bar, pensando che sia un gioco o una passeggiata.

Molti aprono ecommerce senza pianificazione, identità, prodotto proprietario, marketing e team/stakeholder adeguati.

Non è il mercato, ma come ci si è entrati, che non ha funzionato.

Oggi ci sono tante opportunità di start up, dall’ equity plan al crowdfunding ed in generale ci sono più soldi che buoni idee sulle quali investire per gli advisor.

Anche se si un imprenditore navigato, tutto ciò da gestire in un ecommerce forse non ne hai mai sentito parlare, perchè sono meno di dieci anni che si è sviluppata formazione, case studies e competenza reale ed applicata nel settore.

Anche se sono 1 o 50 anni che la tua azienda ha successo offline non pensare di replicarla online.

Questo è l’errore più grande e comune.

Copia incollare l’azienda dal retail all’ecommerce.

Le logiche di concorrenza e posizionamento sono diverse.

Gli imprenditori che ce l’hanno fatta hanno investito in pianificazione, in marketing, sulla formazione e, soprattutto sul team, fondamentale oggi anche per gli advisor e fondi di investimento…perchè le aziende sono sempre le persone a farle.

Come puoi scalare sull’ecommerce difficilmente puoi farlo su altri modelli di business.

Molti business offline come pub, centri estetici, o qualsiasi società di servizi crescono in modo limitato (dal loro ambiente) e scalano unicamente con le persone, mentre nell’ecommerce puoi scalare con i sistemi informatici che possono transare infinite vendite ed automatizzare gran parte delle operatività manuali.

Oggi si investe troppo poco sull’online perchè molti imprenditori hanno paura di affrontare un settore che non conoscono.

Allora perchè non approfondirlo e cogliere l’opportunità?

Intanto il treno passa…

Se vuoi saltarci su, la strada più veloce e sicura è il nostro corso Ecommerce:

====>> https://www.ecommerce-school.it/corso-ecommerce-management-e-web-marketing-avanzato/

E-commerce & Web Marketing Manager, Formatore ed Autore. Preparo ed aiuto i giovani a diventare Ecommerce Manager e le Aziende ad aumentare i fatturati.
No Comments

    Leave a reply

    la-verit-scomoda-dell-039-ecommerce-consigli-prima-di-aprire-ecommerceschool-blog-formazione-in-e-commerce-management
    [i]
    [i]