Shop now di Facebook-call-to-action-buttons-image
News

Shop Now di Facebook – Mark Zuckerberg ci riprova con il Social Ecommerce

Da un paio di settimane appare evidente che qualcosa nella grafica di Facebook stia cambiando: modifiche, restyling e pagine ufficiali che assomigliano di più ai dei siti vetrina da un lato; dall’altro, la ri-comparsa del bottone blu Shop Now di Facebook. Il Bottone dell’Ecommerce Social.

L’annuncio del rinnovo estetico del Social Network, per antonomasia, arriva da TechCrunch.

Il ventaglio di Call-to-Action, proposte dai pulsanti di Zuckerberg, spazia da un semplice Sign Up – Iscriviti – Learn More – Scopri di più – al fatidico Shop Now – Compra Ora.

Con i primi pulsanti avevamo già preso confidenza. Con il nuovo look, in stile sito vetrina, e il pulsante Shop Now dobbiamo ancora farci l’occhio. Ma cosa implica quel pulsante per l’Ecommerce? Perché pare aver messo in allarme le altre piattaforme di vendita online?

E, invece, il design da sito internet, con il menù di navigazione in colonna sulla sinistra e la barra di ricerca all’interno della pagina sulla destra, rivoluzionerà il mondo del Web?

Dalle dichiarazioni ufficiali dell’agenzia stampa di Facebook, per il momento si è trattato di test indicativi per raccogliere sondaggi e stime iniziali. Non è ancora certo; ma molto probabilmente, il nuovo look di Facebook sarà diviso in due grandi categorie: da una parte, gli account personali, nei quali avranno preminenza le notizie di amici e parenti; dall’altra, le pagine “commerciali” che beneficeranno di una riproduzione in scala social di un sito internet.

Tuttavia, è importante sottolineare che con l’introduzione del bottone Shop Now di Facebook, si prospetterà un cambiamento – rivoluzionario? – nel mondo delle vendite online. Difatti, gli utenti di Facebook potranno interagire più facilmente con il brand o l’azienda. E per contro, l’azienda avrà più spazio di manovra per iniziative di pubblicità organica – ancora non sappiamo gli eventuali costi delle campagne pubblicitarie.

Facebook, con Shop Now, il suo figlioccio Instagram e forse, tra qualche tempo, la chat di Messenger, incrementeranno esponenzialmente le possibilità di vendere direttamente tramite questi tre canali. Le stime parlano di quasi 60 milioni di potenziale mercato sui social di Zuckerberg.

E’ proprio vero che Facebook, da social network quale era, si sta evolvendo in un shopping network.

 

Fonti: TechCrunch DigitalTrends

 

Post correlati

Eataly Today: la spesa a domicilio e il consumatore tecnologico

Valentina Samara Ferrero

Amazon semplifica gli ordini con il Dash Button

Francesco Chiappini

Da ottobre arrivano le notizie a pagamento su Facebook

Marianna Siani

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy