SOCIAL ADV

Lead Ads di Facebook: come creare la campagna per acquisire mail

Facebook mette a disposizione una nuova funzionalità molto interessante per acquisire mail o altri dati (telefono, indirizzo etc) utili per fare lead.

E’ riconosciuto che Facebook non è un luogo dove l’utente è in “modalità acquisto” pertanto le campagne che hanno come obiettivo quello di fare atterrare l’utente su un ecommerce per farlo acquistare solitamente hanno tassi di conversione molto bassi.

Gli utenti però sono propensi a ricevere coupon o offerte per poi utilizzarli in un secondo momento quando saranno in “modalità shopping” ossia in fase di acquisto.

Le lead ads aiutano molto questo processo di acquisizione dati e possono essere utilizzate al posto delle landing page di atterraggio.

COME FUNZIONANO LE LEAD ADS:

Partiamo dalla resa finale, ossia da un esempio dell’inserzione già creata (scritte, foto ed immagini sono esemplificative 🙂 ) con call to action iscriviti.

Dopo il click sulla Call to action si apre un pop up con l’offerta:

Cliccando di seguito sulla Call to Action "Accedi alle offerte esclusive" (puoi personalizzare questa CTA) il pop up ruota e mostra un opt-in con i dati già compilati dell'utente (puoi decidere tu quali dati richiedere):

Cliccato su invia si vedrà sempre dentro il pop up una pagina di ringraziamento con il link al sito di riferimento:

DOVE VANNO A FINIRE QUESTI LEAD?

I lead raccolti li puoi trovare nella sezione strumenti di publicazione della pagina Facebook.
Fai attenzione perchè solo l'amministratore della pagina può scaricare e gestire i contatti.

Gestire questi contatti manualmente può essere inopportuno soprattutto se devi legare l'acquisizione del lead per esempio all'invio di un codice coupon via mail.

In questo caso Facebook mette a disposizione un integrazione diretta con alcuni software di mail marketing (Mail Chimp, Marketo, InfusionSoft) oppure delle API con le quali gestire il flusso dati.

Immagina un funnel dove raccogli il lead su facebook, ti ritrovi il contatto dentro il software di mail marketing e invii un codice coupon attivando un Autoresponder sulla lista.

Questo è il flusso per un ecommerce.

COME FARE LE CAMPAGNE:

Pubblico una mini guida operativa su come farle, ma è piuttosto semplice!

Il primo passo è quello di selezionare l'obiettivo "Raccogli contatti per la tua Azienda":

A seguire scegli il posizionamento oppure lascia a facebook la decisione (tra mobile e desktop):

Il resto delle opzioni sono identiche a quelle di una normale inserzione facebook, quindi si seleziona il targeting geografico e per interessi.

Passando nella pagina Contenuti Multimediali per l'inserzione, di nuovo invece è necessario creare un Modulo per l'acquisizione dei contatti:

Dopo aver assegnato un nome al modulo (ne puoi creare diversi a seconda delle tue necessità) puoi decidere quali campi richiedere all'utente:

Il consiglio è di richiedere sempre meno informazioni possibili per aumentare l'acquisizione.
Dipende ovvio anche dal tipo di obiettivo post lead hai messo in preventivo.

Subito dopo puoi passare alla creazione del Pop Up che verrà fuori subito dopo il click sulla call to action della tua inserzione:

Puoi andarlo a personalizzare con un titolo, dei bullet point (o paragrafo) e Call to action per il pulsante blu in fondo:

Le immagini verranno prese direttamente da ogni inserzione che andrai a creare di volta in volta.
Per finire puoi controllare le pagine successive e la thank you page del modulo e procedere alla creazione dello stesso.

Fatto il modulo puoi mettere online la tua campagna facebok con le lead ads.

QUANDO UTILIZZARLI?

Le lead ads possono essere un ottimo strumento e sono da valutare e da testare rispetto alle classiche landing page.

Sicuramente per un ecommerce può essere una valida opportunità di acquisire mail per poi andare a "lavorare" il cliente in un processo di consapevolezza d'acquisto e grazie alle mail marketing possiamo tramutare il lead in acquisto.

Inoltre il processo di optin è molto veloce e contiene già i dati dell'utente rispetto alle landing page dove l'utente non solo viene mandato fuori da facebook ma è costretto a reinserire i dati.

Alla prossima!

Post correlati

Guida Hootsuite: Come Funziona la piattaforma per il Social Media Management

Francesco Chiappini

Come Coinvolgere gli Utenti e vendere di più con la social proof

Francesco Chiappini

Social Ecommerce, come vendere online con successo

Valentina Samara Ferrero

1 commento

Ermanno 31 Gennaio 2017 at 12:57

Ciao Francesco, grazie per l’ottima guida. Stavo provando il sistema ma sono fermo sulla normativa privacy. Mi chiede di inserire l’url di una pagina esterna, ma non avendo un sito internet come faccio?
Grazie in anticipo per la risposta, buona giornata.

Rispondi

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy

lead-ads-di-facebook-come-creare-la-campagna-per-acquisire-mail-ecommerceschool-blog-formazione-in-e-commerce-management