Adwords Articoli
ADWORDS

Come ridurre il CPC con il Punteggio di Qualità Adwords

Da diversi anni Google ha inserito il punteggio di qualità Adwords per le keywords nelle campagne, una valutazione che si basa sulla pertinenza tra la parola chiave e il testo dell’annuncio e anche sulla pertinenza con la pagina di atterraggio.

Fino ad oggi l’algoritmo che regola il punteggio di qualità (PDQ) è stato rivisitato molte volte, ma di sicuro il concetto di pertinenza è sempre più importante per aumentare il vostro PDQ.

L’importanza delle Pertinenza

La formula del successo in Adwords è essere pertinenti.
Il successo stesso di Google è dato dalla sua pertinenza, ossia è il miglior motore di ricerca al mondo in quanto riesce a restituirci sempre i miglior risultati per le nostre ricerche.

Se lo sarai anche tu, Google ti ripagherà dandoti maggiore visibilità al tuo annuncio e facendoti pagare meno.

Normalmente su Adwords più aumenti l’offerta sulle parole chiave più ottieni posizioni più alte.
Quando però il vostro CTR aumenta Google ti garantisce un miglior posizionamento rispetto ai competitor senza chiederti offerte più alte. Ti ripaga perchè siete pertinenti!

Questo non significa però che uscirete nella prima posizione perchè uscirà sempre chi paga di più.
Significa però che se attualmente uscite nella posizione 3 e spendete 1 euro al click, raddoppiando il vostro CTR pagherete 0,50 cent per la stessa posizione.

Se potessi semplificare la formula per il posizionamento:

Posizione del tuo annuncio = (Prezzo dell'offerta per click)  x (Vostro CTR)

Pertanto concentrati su scrivere annunci pertinenti con le tue parole chiave e il tuo CTR aumenterà abbassando il costo per click. Puoi approfondire anche leggendo un altro articolo su come ottimizzare le tue campagne Adwords.

Il punteggio di Qualità Adwords: Come funziona e come viene calcolato

Google controlla attentamente le tue parole chiave, poi gli annunci direttamente correlati a esse, quindi la tua landing page/o pagina del sito di atterraggio e compie due valutazioni:

  • Ti assegna un punteggio di ranking da 0 a 10
  • Decide quante volte mostrare il tuo annuncio quando gli utenti cercano determinate parole chiave, qual’è il prezzo del click e quale la posizione della pagina in base alla vostra offerta.

Probabilmente, il primo punteggio di ranking influenza il secondo.

Quando inserisci per la prima volta i tuoi annunci e nuove parole chiave, Google ti assegna un punteggio di qualità alle tue parole chiave.
Inizialmente questo valore va da 7/10 a 10/10.

Una volta che inizieranno ad avere un minimo di uscite Google valuterà la pertinenza delle Keywords con il tuo annuncio e la tua pagina di atterraggio, oltre che il CTR che nel caso sarà inferiore a quello dei tuoi competitors potrà diminuire il tuo punteggio di qualità.

Il punteggio di Qualità determinerà:

  • Quanto devi pagare per il click. Più è alto il punteggio meno Paghi il click
  • Dove devi comparire nella pagina. Punteggio più alto corrisponde ad un posizionamento migliore.
  • Quante volte verrà mostrato il tuo annuncio rispetto alle ricerche (Impression)

Puoi dedurre da solo quanto è importante questo valore e come altrettanto strutturare al meglio le tue campagne, con parole chiave coerenti ad un annuncio specifico orientato ad un beneficio del cliente ed a una pagina di atterraggio ben studiata e che approfondisce ciò che veramente sta cercando l’utente nel momento che apre Google.

[wpsm_box type=”info” float=”none” text_align=”left”]
Il segreto è capire cosa si aspetta l’utente dal click dell’annuncio. Cercare di conoscere quale è il tuo target e quali sono le sue esigenze. Analytics permette di analizzare il traffico che clicca sui tuoi annunci, pertanto puoi capire i loro comportamenti e modellare la tua pagina di atterraggio su ciò che stanno realmente cercando.
[/wpsm_box]

Dove trovo il Punteggio di Qualità?

Nell’elenco delle parole chiave delle vostre campagne, cliccando sull’icona fumetto della colonna Stato come da foto di seguito:

im

come ridurre punteggio qualità adwords

Oppure è possibile inserire il dato in una colonna per tenerlo sempre sott'occhio:

personalizza colonne punteggio di qualità
personalizza colonne help desk

Come viene determinato il Punteggio di Qualità

Il PDQ secondo molti (leggi Marshall e Todd) è calcolato secondo questi indicatori:

    • Il 50% è dato dal CTR della singola parola chiave
    • Il 10/15% dalla qualità della landing page o pagina di atterraggio
    • Il 10% è dato dal modo in cui le parole chiave corrispondono agli annunci
    • Il restante 25% è determinato da altri fattori per lo più sconosciuti!!

Quindi il CTR del tuo binomio "PAROLA CHIAVE + ANNUNCIO" è uno dei fattori più determinanti.
Non dimenticare di eliminare le parole chiave negative ossia quelle che non ti servono e che disperdono i tuoi annunci.

Se hai domande a riguardo fammi sapere cosa ne pensi nei commenti!

Post correlati

Come Ottimizzare una campagna Adwords e pagare meno

Francesco Chiappini

Adwords Ecommerce: 5 Consigli Prima di Attivare la tua Campagna

Francesco Chiappini

Facebook e Adwords quale è migliore e perchè utilizzarli entrambi

Francesco Chiappini

Lascia un commento

Accetto e dichiaro di aver letto l’Informativa Privacy

come-ridurre-il-cpc-con-il-punteggio-di-qualit-adwords-ecommerceschool-blog-formazione-in-e-commerce-management