Start-Up Ecommerce: come MondoPorter è diventato una storia di successo di Shopify

 

Christian Sorbello - Mondo Porter

Christian Sorbello è un giovanissimo imprenditore nostro studente che ha aperto un Ecommerce in una piccola nicchia di mercato ed in pochi anni è cresciuto molto, ed oggi, il suo fatturato continua ad aumentare.

Christian è stato recensito da Shopify come storia di successo, e lo abbiamo intervistato con domandi utili per chi vuole aprire un Ecommerce in una Micronicchia a basso budget ed in self-mode.


Ciao Christian, come hai iniziato a fare e-commerce ?

Non appena uscito da scuola, mi sono subito inserito nell’azienda di famiglia che si occupa di ricambi per veicoli commerciali di tutte le marche. 

Per aumentare le vendite , mi misi subito in macchina a girovagare per le officine, con l’obiettivo di acquisire nuovi clienti e e vendere di più. 

Non è andata come speravo.

Facevo chilometri in macchina ed ogni volta, venivo trattato come il fastidioso venditore di turno.

L’unica obiezione nel settore commodities  come il mio era il prezzo, in quanto vendendo ricambi, pensavo fosse davvero impossibile differenziarmi.

Non essendo una grande azienda,  per me era impossibile differenziarmi ed adottare la strategia della leadership di costo . 

Le giornate erano davvero frustarti, per un ragazzo di 18 anni appena uscito da scuola, con la voglia di spaccare il mondo, fu un duro colpo la realtà del mondo del lavoro. 

Un giorno però entrando dentro una grossa flotta, il capo officina mi disse: “se riesci a procurarmi i ricambi di questo Piaggio Porter ti prometto che lavoreremo insieme.”

Tornato in ufficio, incominciai a fare un’analisi di mercato su questo piccolo veicolo, mi accorsi che erano pochi i rivenditori di questi ricambi; nemmeno la casa madre aveva molta disponibilità.

Non volendo perdere quel grosso cliente, ritornai in quell’azienda, presi i ricambi vecchi, iniziai a misurarli e cercare qualcosa di adattabile, sfogliai cataloghi, riviste, siti, ci misi tutto me stesso.

Alla fine trovai un sacco di compatibilità con altri veicoli e piano piano i tasselli si sistemarono.

Avevo trovato quasi tutti i ricambi che si adattavano perfettamente a quel veicolo, avevo trovato un mercato in cui pochi investivano perché non vi era un grosso giro di numeri .

Riuscivo ad avere quegli introvabili ricambi ad un prezzo basso e subito disponibili.

Per la prima volta il mio tempo non andava sprecato, ero una risorsa per le officine e i magazzini . Stavo puntando ad un mercato più piccolo dove i big non entravano perché non vedevano mercato . 

Studiando Marketing e Posizionamento, decisi di fare focus solo questa nicchia specifica, accantonando tutto il resto. L’unico modo però per arrivare primo, e velocemente era Internet.

 

Tu sei un esempio di ecommerce partito da zero senza grossi investimenti e che è cresciuto nella sua nicchia. Cosa consigli a chi vuole partire cosi ?

Il primo consiglio che penso sia il fattore di successo della mia azienda e di tutte quelle che oggi crescono,  è essere in grado con il proprio prodotto o il proprio servizio di: ( Risolvere un problema al tuo cliente )  per arrivare a questo però devi fare focus solo su una nicchia specifica studiarla a fondo, e creare un prodotto o un servizio orientato al cliente. 

Il secondo consiglio non meno importante e inscindibile dal primo,  che ti permette di essere più veloci ed efficaci è quello di lavorare sul proprio posizionamento , che a differenza del prodotto non deve essere orientato al cliente, ma alla concorrenza .

Essere i primi nella mente del cliente, è l’arma giusta per mettere in moto il vostro marketing facendo pubblicità solo a voi stessi e non alla concorrenza . 

Questo vi permetterà di

  cambiare idea nel costruire e-commerce immensi con centinai di prodotti, ma partire in piccolo senza grossi investimenti, ed essere più veloci nello scalare quote di mercato . 

  • Puntare su un gruppo ristretto di clienti, abbassando notevolmente gli investimenti legati al marketing ( pubblicità su Facebook , cpc , google adwors ecc ) 
  • essere veloci a percepire e anticipare i bisogni e le problematiche  dei vostri clienti, perché sarete in contatto tutti i giorni con persone che vi parleranno solo ed esclusivamente di quel prodotto specifico e dei loro problemi specifici .

E’ faticoso gestire tutto da solo ? 

La mia risposta secca è si !

Ma la vera fatica nell’e-commerce sta nella pianificazione, non nel confezionare il prodotto.

Oggi esistono milioni di applicazioni e software che ti permettono di risparmiare l 80 % del tuo lavoro ordinario.

Personalmente adesso ho tutto automatizzato  dagli ordini di acquisto, alla generazione delle lettere di vettura, alla richiesta di feedback, alle pubblicità di Retargeting. 

Non essendo Amazon però la vera fatica è quella di creare contenuti di valore , creare infiniti post nel blog per posizionare l’e-commerce , e creare valore utile ai miei clienti .

Infine per sfatare un mito , la vera fatica è quella di CHIAMARE I CLIENTI parlarci , sapere se il pacco è arrivato anche se si hanno mille conferme , farli sentire come Amazon o altri colossi non potranno mai fare .

Automatizzare l’online e dedicare il proprio tempo al cliente , dalla chat live con risposta in temi record alla gestione dei ticket e alle chiamate con finalità di upsell , creare un rapporto reale con i propri clienti , in modo che loro saranno cosi stupiti da farti una pubblicità offline senza paragoni e completamente GRATIS .

 

Quali sono i tuoi obiettivi di crescita visto che la nicchia così piccola spesso corrisponde a fatturati limitati?

Personalmente mi sono accorto che avevo sottovalutato questa nicchia, ad oggi il nostro fatturato è in crescita del 41%  mensilmente , questo perché abbiamo iniziato a ricevere molti ordini dall’estero , mercato a cui non avevo mai mirato, visto che il sito è solo in lingua italiana.

Ma da 6 mesi a questa parte siamo riusciti ad arrivare in Argentina e in Norvegia, dove spesso  il costo del trasporto e pari al valore della merce .

Il mio vero obiettivo , è quello di non concentrarmi  troppo sul fatturato come molti imprenditori , visto che  spesso nelle nicchie piccole è limitato, ma puntare sull’utile, alzando i prezzi  vendendo di più al cliente acquisito, con strategie di marketing online ed offline.

Insomma il nostro obbiettivo una volta preso il cliente è conoscerlo a fondo, vendendogli in maniera personalizzata il più possibile .

Quando non usavo internet come mezzo per acquisire i clienti e stavo tutto il giorno in macchina tra gasolio pranzi e pernottamenti, il mio costo di acquisizione clienti era il triplo.

Oggi quegli stessi soldi l’investo, in maniera mirata, traccio i clienti e le loro spese tramite il mio CRM e vado a trovarli di presenza, sapendo già cosa posso vendergli e quanto posso guadagnare .

Tutto un altro sport, sfatando il mito che l’e-commerce sia solo un pin pin su PayPal . 

Stai utilizzando Shopify che in America sta prendendo quote di mercato per le small business.
Una tua opinione?

Quando inizia a pensare che l’unico modo per crescere in maniera veloce ed esponenziale era internet, ho iniziato a fare diversi preventivi.

Ma non sapevo nulla di internet di codici di server di certificazioni ssl, Piattaforme come Magento e Prestashop, le più utilizzate in Italia , per me erano davvero costose per un progetto nuovo in cui partivo da zero, mi avrebbe tolto troppo budget che invece ero deciso a destinare in attività di marketing .

Decisi cosi dopo un travagliato percorso di scegliere la piattaforma Shopify (Storeden altrettanto valido per mercato italiano – nota dell’autore), con 1 € al giorno avevo un sito responsive , e completamente scalabile .

La vera forza di Shopify sono le app che puoi istallare , 60% di queste completamente gratuite, e poi si sa, gli americani sono avanti anni luce .

Shopify per me in tutto questo è stata la mia carta vincente.

Ad oggi , pago un canone di 79€ mensili ed ho tutto quello che mi serve in maniera del tutto automatizzata  , con un supporto chat 24/24 h  7/7gg .

Sicuramente quando la mia azienda inizierà ad avere grossissimi numeri , ci starò stretto , ma al momento non è una cosa a cui penso .

 

Il corso in Ecommerce School ti è stato utile ed applicabile per il tuo ecommerce?

Il Corso E-commerce school, è stato il mio trampolino di lancio, il primo corso Pratico e Completo, capace di darti una panoramica del tutto realistica e subito applicabile.

A differenza di chi non ha mai spedito un pacco, e da consigli di come fare e-commerce , all’interno delle 3 giornate di corso abbiamo analizzato casi study, su e-commerce gestiti da Francesco stesso. 

Ci ha dato la possibilità in tutta trasparenza di farci vedere i numeri non solo la teoria. 

Dalle strategie online a quelle offline. 

Insomma non è il classico corso di un italiano che studia all’estero e fa formazione in italia, ma di un ragazzo che si è fatto il culo e ti sta regalando anni della sua esperienza in 3 giorni. 

Sono tornato a casa con un business plan già realizzato che solo quello vale il prezzo del corso. 

Ho lavorato e lavoro tutt’oggi con lo stesso business plan firmato ( e-commerce school ).

Sarebbe stato impossibile per me valutare all’inizio alcuni costi inseriti non avendo quella preparazione dettata da anni di sue esperienze. 

Argomenti trattati a fondo dall’organizzazione , alle spedizioni con Roberto Fumorala, alla legalità con Daniele Rutigliano, all’automazione con Marco Santandrea, alle strategie di CRO con Daniele Vietri . 

Io ho applicato tutto di quel corso , e posso solo dire che ho ripreso l’investimento il giorno stesso che sono uscito dall’aula , perché altrimenti nella mia ignoranza  avrei sperperato budget ovunque. 

Sono sicuro che se fai il corso e applichi le strategie ed i consigli di Francesco che è nel campo , avrai successo , e sarai come me qui , disposto a scrivere una recisione del tutto positiva.

 

shadow-ornament

Christian ha partecipato al nostro corso a Febbraio 2017 e questa è la crescita che ha avuto negli ultimi mesi:

 

Se sei interessato a partecipare al prossimo corso in Ecommerce Management, trovi tutte le informazioni sulla pagina ufficiale:

======> CORSO ECOMMERCE MANAGEMENT <=======

 

 

 

 

 

E-commerce & Web Marketing Manager, Formatore ed Autore. Preparo ed aiuto i giovani a diventare Ecommerce Manager e le Aziende ad aumentare i fatturati.
No Comments

    Leave a reply

    [i]
    [i]