Instagram: dalle Foto allo Shopping! Novità importanti per gli E-commerce

instragram e lo shopping novità per gli ecommerce

Facebook userà Instagram per vendere. Dopo la Chat di Messenger, ora è la volta di Instagram. La notizia viene divulgata dallo stesso blog ufficiale di Instagram.

A suo tempo – il 9 aprile 2012 – Zuckerberg fece un investimento significativo per ottenere il network dalle polaroid digitali; ad oggi, possiamo dire che mai fu più lungimirante un investimento, visto e considerato l’esplosione degli Smartphone.

Instagram ci fa notare che l’84% dei possessori di Smartphone usano questo dispositivo per: condividere, promuovere e riconoscere Brand. Tutto questo enorme potenziale economico ha spinto Facebook ad introdurre l’E-commerce su Instagram.

La settimana prossima partiranno i test pilota per analizzare le reazioni degli utenti all’introduzione della Shopping Experience. Questi studi servono a capire le modalità e le tempi con cui gli Insta-utenti interagiranno con il prodotto pubblicizzato all’interno della piattaforma.

Gli esperimenti saranno condotti, per il momento, in suolo statunitense con l’aiuto di 20 brand americani, già noti tra la Community del Social Network.

Ogni post commerciale avrà l’interfaccia consolidata di una fotografia del prodotto, a cui verranno aggiunti il prezzo e altri 5 prodotti in relazione con il principale. Per comprare, si dovrà cliccare il pulsante blu di Shop Now, mediante il quale l’utente potrà interagire direttamente con il Brand.

 

Instagram in alcuni settori è uno dei canali principali, vedi la moda e questo avrà un enorme impatto sugli investimenti che verranno sbilanciati ancora di più su questo canale.

Speriamo però che i like verranno ripuliti da tutti i bot che simulano attualmente la gran parte delle interazioni sui post 🙂

Ecco un esempio del nuovo Instagram per l’E-commerce

 

Fonti: Instagram Ansa La Repubblica – Forbes

 

E-commerce & Web Marketing Manager, Formatore ed Autore. Preparo ed aiuto i giovani a diventare Ecommerce Manager e le Aziende ad aumentare i fatturati.
No Comments

    Leave a reply

    [i]
    [i]