Cos’è il Real Time Marketing per Ecommerce e perché dovresti utilizzarlo a partire da subito

L’usabilità e la navigazione del sito sono aspetti molto importanti, ma spesso non bastano per far vendere un ecommerce.

Infatti, anche ammesso che sul tuo sito hai curato a regola d’arte fattori come:

  • contenuti seo-friendly
  • copy persuasivo per i titoli e descrizioni prodotti
  • immagini e video
  • categorie e filtri di navigazione
  • ricerca interna potenziata
  • checkout snello con pochi passaggi

e tutto il resto delle best practices, oltre a spendere ingenti quantità di danaro in campagne adwords appaltate a super-agenzie specialiste del settore dal 1964, molto probabilmente nel rapporto Analytics di fine mese ti troverai davanti a numeri del genere:

conversion ecommerce

 

Se le conversioni rimangono basse, non può esserci ritorno dell’investimento tale da ripagare gli investimenti di marketing, i consulenti e quant’altro, e presto si finisce per cadere in un circolo vizioso.

No-Money

 

Una soluzione a questo stato di cose consiste nell’ “inseguire” l’utente fuori dal sito, attraverso comunicazioni su misura basate sui suoi precedenti comportamenti sul sito. I principali canali di remarketing efficaci per ecommerce sono

Entrambe queste tecniche sono di indubbia validità, ma hanno anche i loro lati negativi.

Nel caso dell’email marketing, il problema principale consiste nel fatto che per farlo serve…l’email dell’utente. Il che presuppone a sua volta che l’utente abbia già effettuato un acquisto, o perlomeno completato la scheda di registrazione.

Nel caso del remarketing, gli utenti possono essere ricontattati senza aver bisogno della mail, solo attraverso un match incrociato di cookies e numero ip. La parte negativa è che tenere in piedi una campagna di remarketing costa soldi, e se l’utente viene rimandato ad un sito con valori di conversione come quelli sopra, si ritorna al solito circolo vizioso!

 

Il mondo è bello perché è vario! Offri contenuti personalizzati per ciascun utente

Nonostante gli utenti che atterrano sul tuo sito siano persone diverse l’una dall’altra, con gusti e intenzioni di acquisto diverse, il risultato è sempre la stessa, identica esperienza di navigazione.

fonte: Evergage

Il sito monolitico, sempre uguale a se stesso, genera il fenomeno della “regressione verso la media”: per accontentare tutti, si finisce per non accontentare nessuno.

Invece la strada da percorrere è quella di una personalizzazione del sito stesso sulla base del tipo di utente e del suo comportamento di navigazione/acquisto.

è questo il futuro e la vera forza del mondo Ecommerce, che un negozio Retail non potrà mai raggiungere! Ti immagini un negozio con un commesso per ogni cliente?

Con i giusti software di Marketing Automation è possibile personalizzare l’esperienza di navigazione e di acquisto per ciascun utente, modificando grafiche e layout esistenti e creando contenuti nuovi capaci di soddisfare le specifiche esigenze dei visitatori.

 

fonte: Evergage

 

In questo modo il sito non è più un monolita preistorico (come quello di 2001 Odissea nello Spazio) ma un entità in continuo cambiamento, che prende forme diverse a seconda della persona che lo vede.

Le personalizzazioni in Real Time mostrano simultaneamente contenuti diversi che si adattano alle specifiche esigenze degli utenti, e si traducono in una solida opportunità di business.

Stando ai dati forniti da Mojn.com:

  • il 75% degli utenti apprezza i messaggi e le offerte personalizzate
  • il 74% dei consumatori online si sente frustrato quando i contenuti non rispondono ai loro bisogni
  • il 40% sono più propensi ad acquistare dai negozi online che personalizzano l’esperienza di acquisto

[N.B: questi dati si riferiscono al mercato americano, dove in fatto di ecommerce e automazioni sono 10 anni più avanti rispetto che in Italia. Possono però darci una idea della direzione in cui ci stiamo muovendo in Italia, dove gli acquisti online sono ancora molto indietro.]

 

Social Proof personalizzate

Le social proof, ovvero le opinioni di altri utenti che hanno fatto acquisti, è una delle leve più importanti per ottenere la fiducia di un nuovo potenziale cliente.

Infatti, per quanto sarai bravo con il copy, in fondo i visitatori sanno benissimo che vuoi “vendergli qualcosa”, diversamente dagli altri clienti per i quali nutrono maggiore fiducia ed empatia.

Non a caso siti come Booking o Tripadvisor hanno fatto delle Social Proof la chiave del loro successo!

Rimamendo in tema Ecommerce, attraverso servizi di Social COmmerce come Feedaty è possibile mostrare recensioni certificate da parte degli utenti.

Con il Real Time personalization si può fare di più, ad esempio far comparire un piccolo riquadro con la migliore recensione sui prodotti che hanno più visualizzazioni.

La recensione è riferita esattamente al prodotto e compare proprio mentre l’utente visualizza la scheda: quello che si dice l’azione giusta nel momento giusto!

Ecco un esempio che abbiamo realizzato con Ecommerce Automatico:

 

E dopo poco più di un mese ecco il primo incoraggiante risultato: + 36% di aggiunte del prodotto al carrello!

 

real time marketing ecommerce social proof

 

Rassicura i visitatori dall'estero su tariffe e tempi di spedizione

Se un utente si collega al tuo ecommerce dall'estero, il primo dubbio che gli verrà in mente è se spedisci anche nel suo Paese, quanto tempo ci vuole per ricevere la merce e quali metodi di pagamento sono accettati.

Con Ecommerce Automatico abbiamo creato un piccolo box che si apre quando un utente si connette dall'estero.

Piccola finezza: la bandierina cambia in maniera dinamica a seconda del Paese da cui si sta navigando 🙂

L'incremento delle aggiunte al carrello è stato in questo caso spropositato: + 94,3%! Rassicurati sulle spedizioni e i tempi di consegna, i visitatori si sentono più a loro agio nel continuare lo shopping online.

 

Modifica il contenuto a seconda della temperatura locale

Quando persone che non si conoscono si incontrano per la prima volta, spesso si inizia con il parlare del tempo. Perché? Semplice, è la cosa che accomuna chiunque!

Se hai un ecommerce di abbigliamento, accogliere un visitatore della Val d'Aosta con una promozione sui costumi da bagno può non rivelarsi una scelta azzeccata.

Con alcuni specifici software di marketing automation è possibile modificare  i contenuti del sito a seconda dei dati metereologici della località dalla quale l'utente si sta connettendo.

Se vendi all'estero prodotti che variano a seconda della stagione (l'abbigliamento è l'esempio più calzante) ti consiglio vivamente di dare un occhiata a Personyze.

Tra le innumerevoli funzioni, permette di modificare dinamicamente i contenuti sulla base di temperatura, umidità, pressione atmosferica e persino direzione e intensità del vento!

 

 

Per esempio, potresti creare una promozione su un paio di guanti imbottiti e farla comparire solo quando la temperatura esterna è minore di 5 gradi.

Se vendi all'estero e hai utenti che si connettono dalla Norvegia alla Spagna, questo genere di personalizzazioni può essere la svolta per il tuo business!

Il sito ecommerce www.boden.co.uk utilizza il maniera magistrale questo genere di personalizzazioni basate sul meteo

ecommerce real time personalization

...e poi?

Le azioni di real time marketing sono davvero tante e per tutte le esigenze! Se sai unire una conoscenza profonda del tuo target con una buona dose di creatività, puoi creare un sito che si modella in continuazione, assumendo la forma più efficace per ogni contesto.

Al corso in Ecommerce Management e Web Marketing Avanzato spiegheremo nel dettaglio le strategie vincenti per personalizzare in real time il tuo sito Ecommerce e come utilizzare in autonomia i software di marketing automation.

Ti aspettiamo!

 

Marketing Automation Specialist - Mi occupo di marketing comportamentale e personalizzazione dell'esperienza di acquisto online. Ogni utente è diverso ed ha specifiche esigenze: è il sito che deve adattarsi a loro e non viceversa!
No Comments

    Leave a reply

    [i]
    [i]