Come Coinvolgere gli Utenti e vendere di più con la social proof

La vendita diretta in un ecommerce è sempre più complessa e un visitatore ha bisogno di più interazioni prima di acquistare un prodotto.
Questo perchè non si fida o perchè vuole pensarci meglio.

Creare interazione con gli utenti è sempre più importante per stimolare la “gamification”, ma soprattutto promuovere la Social Proof,  (o riprova sociale) ossia la dimostrazione che già altri hanno acquistato da te e con soddisfazione.

Per quanto puoi auto-promuoverti o offrire garanzie la riprova sociale è il massimo trust che puoi creare nei confronti dei nuovi utenti.

Ci sono molti modi per creare Engagement ma in questo articolo mi focalizzerò solo su alcuni:

Contenuti degli utenti                     

Non c’è modo migliore di produrre contenuti se questi sono scritti dai tuoi stessi utenti.
Se poi ci aggiungi una foto del prodotto indossato o utilizzato è il massimo.

Far vedere un prodotto indossato o utilizzato dai tuoi utenti e cosa puoi farci è molto più efficace delle foto di repertorio.

Basta vedere le pubblicità della Apple: non ti parlano delle specifiche dell’ iphone ma di quello che ci puoi fare.

Il Sito Creative-cables.it vende cavetteria per illuminazione personalizzata (e fa numeri molto interessanti!) e una volta recapitato, chiede di fare una piccola recensione e delle foto dell’installazione.

A volte un prodotto si vende meglio se fatto vedere nel suo contesto di destinazione:

 

 

Nell'esempio di seguito i Post del blog che citano gli utenti che hanno inviato la loro Creazione/Applicazione:

 


L'arredamento si presta molto bene perchè al consumatore interessa vederlo dal vivo o contestualizzato piuttosto che da foto catalogo.

In questo modo si aumenta di molto anche il Trust generale del sito in quanto si comunica una grande community e prove di acquisto reali.

Se vendi dei prodotti interessanti da far vedere mentre vengono utilizzati (dall'abbigliamento a utensili), imposta un flusso come il seguente:

Dopo qualche giorno che hai consegnato > Invia Mail con richiesta Foto del prodotto (indossato/utilizzato/in opera) > Ricevi le foto e crea un articolo del blog.

Queste foto le puoi aggiungere anche all'interno delle singole schede prodotto o utilizzarla nel marketing

Considera che se hai un buon programmatore questo flusso può essere completamente automatizzato (fai caricare le foto tramite un form e autogeneri articoli).

Un altro esempio simpatico è quello di Otticanet che invita gli utenti a caricare la foto degli occhiali dei modelli utilizzati dai vip per entrare nella Wall Of Fame insieme alle celebrities:

 

Instagram feed

Instagram è un social network in forte crescita (ad oggi conta 600 milioni di iscritti) e a differenza di facebook dove c’è tanto testo, si basa principalmente sulle foto.

Su settori come la moda, gioielli, orologi e molti altri è uno dei principali canali di marketing e molte aziende hanno grandi community e lo presenziano costantemente.

Grazie a dei plugin o delle integrazioni custom via API puoi integrare il feed di instagram dentro il tuo ecommerce, che siano foto della tua pagina o legate ad un #

Ovviamente l’import avviene in automatico con possibilità di controlli e modifiche.

Questo un esempio del sito Puravidabracelets.com:

Sul sito di Arena è stata fatta un’evoluzione e si ha la possibilità di acquistare i prodotti in foto.
In questo caso la gestione a backend non è automatizzata in quanto alla foto vanno associati i prodotti.

 

Video Unboxing

A fronte di un benefit puoi chiedere ai tuoi clienti di filmare l’apertura del pacco appena arrivato.

Se lavorate bene sul packaging e inserite un over delivery (una sorpresa/omaggio – non comunicato) può diventare virale.
Soprattutto se è legata alla gamification.

Un esempio è diamond candles:


Di questo ecommerce ne parliamo spesso in quanto è un ottimo esempio di posizionamento di brand sfruttando quella che è una "combo".

Infatti hanno preso delle candele e ci hanno inserito dentro un anello che puoi raccogliere soltanto se accendi la candela.
Inoltre dentro la confezione si può trovare un codice con il quale partecipare ad una estrazione per vincere un anello costoso (fino 5k)

Unito ad un ottimo marketing, un pricing lineare, fotografia emozionale e tantissimo engagement ha prodotto altissimi fatturati e leadership assoluta in una categoria che prima non esisteva.

Se produci candele magari puoi fare una combo con dei ciondoli a forma di cuore e chiamarlo love candles  🙂

Diamond Candles è un sito molto interessante da seguire, anche per come sfrutta il canale youtube e il coinvolgimento della loro clientela.

Infatti hanno fatto dell' Unboxing la leva principale per diffondere la loro social proof.
Basta vedere quanti video sono pubblicati su youtube di clienti che (oltre 120 mila):

Un altro sito che lavora forte sugli Unboxing è BirchBox (vendita di cofanetti in abbonamento - se vuoi approfondire vendita in abbonamento per ecommerce leggi articolo dedicato) che ha quasi 300 mila video caricati su youtube:

Far vedere cosa arriva a casa è molto importante perchè fa cadere le ultime resistenze all'acquisto e soprattutto limita resi e eventuali dubbi.
Ecco un video di unboxing di BirchBox:

 

Il packaging è un aspetto importante, soprattutto se lavori con tuoi prodotti o in segmenti di lusso fondamentale presentarsi con la giusta immagine, soprattutto se l'obiettivo è quello di condividere il pacco e la sua apertura.

Dollar Shave Club cura molto il packaging e il suo interno e lo comunica ancora prima di spedirlo:


Gli unboxing hanno un doppio obiettivo e valore.
Da un lato coinvolgi attivamente e rendi partecipi i tuoi clienti e dall’altro crei la massima trasparenza facendo vedere cosa riceverà a casa.

Conclusioni:
Ci sono tanti altri modi per creare engagement come i programmi a punti, le domande tra gli utenti, i forum interni etc.
Se vuoi approfondirli tutti molti di questi sono stati già trattati in altri articoli:

Se vuoi diventare un professionista dell’ Ecommerce vedi cosa ti aspetta in Ecommerce Lab:
https://lab.ecommerce-school.it/

Ecommerce School è anche su facebook!

E-commerce & Web Marketing Manager, Formatore ed Autore. Preparo ed aiuto i giovani a diventare Ecommerce Manager e le Aziende ad aumentare i fatturati.
No Comments

    Leave a reply

    [i]
    [i]