Arriva Marketplace l’ ecommerce di Facebook che sfida Amazon o Subito?

Arriva in Italia Facebook Marketplace, una nuova funzione di Facebook che sfida piattaforme di compravendita tra privati come Subito.it.
Si tratta infatti di una sezione del social network in cui è possibile inserire annunci di vendita ed acquistare tra privati.

All’interno del Project Management di Facebook hanno riscontrato che 450 milioni di persone visitano ogni mese i gruppi di compravendita di Facebook.
Questo dato avrebbe portato il social network a rendere più semplici ed efficaci gli scambi.

Facebook Marketplace è stato strutturato in modo da poter vendere ed acquistare nella propria zona, scegliendo tra numerose categorie. Non è necessaria una registrazione integrativa e nemmeno scaricare una app apposita, bisogna però essere maggiorenni.

Basta andare su facebook.com/marketplace e cliccare su «Vendi qualcosa».
E’ possibile impostare l’annuncio aggiungendo un titolo, il prezzo, la città, la categoria, una foto e anche una descrizione più dettagliata del prodotto.

Non ci sono limitazioni sulla tipologia di oggetti che è possibile trovare.
Dall’abbigliamento alle TV e persino auto e immobili, gli utenti di Facebook potranno vendere e acquistare praticamente di tutto.
L’unico limite è dato, ovviamente, dall’impossibilità di vendere e comprare droga, armi, animali, articoli per adulti e, in generale, oggetti illegali.

Nel caso in cui si riscontrasse un problema con un utente su Marketplace, così come per i post, è possibile segnalarlo a Facebook. Basta cercare il link «Segnala» nella pagina dell’articolo o nel profilo Marketplace del venditore o dell’acquirente.

Scacco matto a Ebay? Per ora non proprio. Facebook Marketplace è infatti solo una vetrina, dove una volta trovato l’articolo le persone si scambiano messaggi attraverso la chat di Messenger per trovare un accordo.

Facebook non guadagna nulla sulle compravendite direttamente e non avviene alcuna transazione di denaro sulla piattaforma.

Si posizionerebbe invece in diretta concorrenza con siti come Subito.it, di fatto dei semplici luoghi di scambio dove contattare utenti e proseguire privatamente con la transazione.

[NOTA di Francesco Chiappini] del 5 Settembre 2017
butto lì un’ idea su cosa diventerà il marketplace di facebook…da tempo tramite business manager si possono importare i cataloghi dei prodotti ecommerce, quindi fb ha già milioni di prodotti caricati a sistema, li raggrupperà et voilà!
Ecco l’ecommerce!
La monetizzazione passerà nel futuro tramite vendita diretta con pagamento su Messenger.
Altri segnali la possibilità già attiva di crearsi delle vetrine nello shop che indicano questa strada.
Vedremo come si evolverà resta il fatto che Facebook è da tempo che vuole entrare nel mondo ecommerce e il Marketplace forse è solo l’inizio.

Content editor e Sales Account manager, scrivo articoli e copy sul digital Marketing ed Avertising.
No Comments

    Leave a reply

    [i]
    [i]